domenica 21 settembre 2014

Entusiasmi e disagi

Disagio: non avere una linea internet decente da almeno tre mesi, cosa che mi impedisce di aggiornare il blog quando quanto e come vorrei. No, il cellulare, per quanto avanzato, non è la stessa cosa.
Entusiasmo: ho dato gli esami di settembre,  mi sono sistemata la burocrazia universitaria, e adesso posso prepararmi a ripartire. 
Sì, non ho ancora finito di raccontare di Monaco che già sono pronta a salpare per altri lidi. E che lidi, direi. 
Ma andiamo con ordine.

6 mesi fa o più, pomeriggio, aula universitaria qualsiasi, da qualche parte a Roma. 
-Mah, sai che, io la domanda la faccio, sai mai che quella per l'Erasmus andasse male. 
Concorso per tirocinio all'estero. Un mese a scelta in un reparto a scelta. 6 posti. 
Ce la giochiamo sulla media e sul numero di esami, ma quello che fa veramente la differenza è l'esame di inglese: orale in due parti.
E andiamo va'.
La prima parte -specialistica- ha a che fare con Scienza e Medicina (manco fossimo al trivial pursuit) la seconda è a discrezione dell'esaminatore. 
La tipa, madrelingua, inglese che più inglese c'è solo questo fotogramma tratto da doctor who

ma mettiamo l'ingrandimento, sennò non si capisce:


mi guarda, dopo un lungo discorso sulla endocrinologia,guarda l'orologio, sono quasi le 5, e mi fa:
-Let's talk about the Royal Familia now.

Io la guardo. 
Penso a tutti i pomeriggi spesi a parlare con Platypus della Regina, dei cappellini di Camilla, di Harry che è un figlio illegittimo e del Royal baby, ai post letti su Raffy e su Trashpirina, e vorrei piangere di gioia.
Ho vinto il concorso gente, giovedì si va in Brasile. 

Platypus,  Trashpirina, Raffy,  questa vittoria è anche vostra. Vi porterò un regalo grande  ;) ;) 

ps: per evitare di sparire come negli ultimi tempi, compariranno programmati un po' di post del vecchio blog, così, per dar valore alle vecchie glorie. E insomma,  ci rivediamo a novembre, qua si va a inseguire l'estate. E un tirocinio di chirurgia generale.

10 commenti:

  1. Waoooo, grandeee!
    Buon ripartenza allora, spacca di brutto^^

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Ma che figata *_*

    Buon viaggio e quando torni vogliamo sapere tutto !

    RispondiElimina
  3. Io l'ho saputo in anteprima :):)

    Buon viaggio tesoro :)

    RispondiElimina
  4. Wow, complimentissimi cara! Sono felice per te! :D il Brasile m'ha spiazzato però, sono più avanti di noi in chirurgia generale? O è un caso che vai proprio lì?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brasile perché tra un intervento e l'altro vorrei riuscire a prendere un po' di sole all'ombra di una palma e sorseggiando l'agua de cocco ;)
      E sì, sono parecchio forti in chirurgia :D

      Elimina
  5. La vita ha i suoi piani...
    Ed è una figata vedere il loro compimenti
    Complimentonissimi

    RispondiElimina
  6. benedetta gioventù....

    Francesco non loggato

    www.stanzedivitaquotidiana.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Prima di partire ricorda la lezione immortale che ci ha lasciato Hugh Grant in Love Actually:
    "-What we do now?
    -Smile, a little bow and wave".

    <3

    RispondiElimina
  8. Quanto ti invidio... :)
    vai ragazza!!

    spacca i culi! :D

    RispondiElimina
  9. Grazie grazie grazie a tutti! <3

    RispondiElimina