sabato 11 ottobre 2014

Mas la rua era lo melhor professor...

...disse il chirurgo dominicano stamattina.
E nel pomeriggio ne ho fatto esperienza tangibile: 15 giorni di portoghese vissuto nei reparti e nella strada mi hanno permesso non solo di comunicare necessità primarie all'estetista (oh,potevo mai perdere l'occasione di provare la vera ceretta brasiliana?) �ma mama
ma pure di disquisire sul casamento (qui chissà perchè si sposano prestissimo, si mollano e poi si risposano) sulla religione (perchè va forte una corrente a mezzo tra l'animismo e lo spiritualismo) e sulla musica, che qui in Brasile, specialmente nel nordest, è una cosa serissima,e ha la stessa importanza sociale del calcio e della politica.
Ma soprattutto ho ottenuto informazioni importantissime su Salvador: Salvador e namorado non vanno d'accordo per niente. Perchè la cosa più pericolosa di Salvador è la gnoccaggine dilagante tra la popolazione di sesso maschile.
E per onor di cronaca, non mi resta che andare a vedere di persona e verificare la bontà di questa diceria (che ha reso la mia estetista particolarmente esaltata e loquace). Domani dunque ho l'aereo, vi tengo informati!
Manzitudine, arrivo!!!

5 commenti:

  1. Ahahahahahaha! Oddio, reportage!

    RispondiElimina
  2. Guarda se non si riporta a casa un manzo brasiliano eh!

    RispondiElimina
  3. Ragazzi tutti a Salvador, ma verovero!!! *__* (e certificato)

    RispondiElimina