giovedì 23 ottobre 2014

Tutte le risposte

Ci sono momenti in cui niente sembra contare e momenti invece che sono tutto, così come ci sono le cose importanti e le cose stupide, anche se il confine è talvolta molto labile.
Poi ci sono invece quelle cose che surclassano tutto il resto.
Ne ho avuta la netta sensazione stamattina.
La gente si preoccupa di tante cose, si irrita per il traffico, si deprime senza motivo, chiama a se tutti i santi del paradiso se il telefono cade e si crepa, si perde in un  bicchier d'acqua per un nonnulla.
Mi rendo conto ripensandoci a posteriori, che avrebbe potuto essere una scena da grey's anatomy: musica lieve in sottofondo,pensieri pronfondi, carrellata di piano sequenzr *ehhh TAGLIA*. 
Ma come si fa a rimanere impassibili di fronte al miracolo di una vita che nasce? 
È così: il parto mi riconciglia con il mondo,senza ah e senza bah. 
Sono emozioni che...niente, poco fa è stato pure il mio compleanno e sto diventando davvero sentimentale.
Tutto il dolore,le fatiche, le paure, si riassumono e risolvono nell"arco di un attimo, L'Attimo che tramuta tutto in gioia indescrivibile. 
E niente, ne esco felice. Nulla può scalfire la mia felicità da medico che non sa cosa fare dopo. 
Nulla può togliermi il sorriso. Nei parti ho trovato tutte le.risposte alla felicità.Ahhh la bellezza! 
Meninos funfinhos.

 

7 commenti:

  1. Beh, è proprio il momentum in cui tutto si compie... di certo è un attimo magico.

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Be' è il senso dell'esistere.

    RispondiElimina
  3. Io credo che morirei sul colpo, ma per un medico deve essere una cosa bellissima assistere a questo miracolo :)

    RispondiElimina
  4. Questo è un pensiero bellissimo :)

    RispondiElimina
  5. Il parto è una cosa meravigliosa.
    E i neonatini dopo nella loro calma beata ancora di più.

    RispondiElimina
  6. Sì, condivido pienamente.
    Io l'anno scorso ho fatto tirocinio in sala operatoria e quando ho visto il mio primo parto cesareo, beh, da far venire i brividi!
    Vedere quel corpicino uscire dalla pancia e aspettare con il fiato sospeso il suo primo pianto....uuuuauuu. bellissimo.
    L'unico pianto piacevole da ascoltare. :)

    RispondiElimina