domenica 2 marzo 2014

Post inutile ad alto tasso di ormone libero



Succede così, che da un giorno all'altro ti svegli e non devi più studiare per almeno tipo 48 ore. Succede così che tra una botta di vita e l'altra trovi anche il preziosissimo tempo per recuperare con le serie tv- anche perché tanto il MioUomo è a casa e fuori sta venendo giù il diluvio. E così si rientra nel vortice della dipendenza.
E dalla dipendenza nascono post dettati dall'ormone libero e dall'ottundimento dei sensi. 
Questo era un avvertimento.

Più o meno è andata così: io, la mia Coinqui e Peaky Blinders.
Peaky Blinders è una serie inglese interpretata da veri irlandesi che dicono gùns, ùp e Johnny boy. Già per questo andrebbe vista. La trama è un intreccio di malavita, corse di cavalli, scommesse clandestine e guardie e ladri. Ci sono pure i comunisti e, immancabile, la storia d'ammmore. Il tocco di classe sono gli abiti e le scarpe, perché la storia si svolge nel 1919 e sono tutti un po' rintronati dalle trincee e dalla Grande Guerra, cosa che vuol dire Allelujah! Grandi personaggi femminili in arrivo, che non è mai roba da poco.
Ma il vero motivo per cui questa serie dà dipendenza e ti impedisce di staccare gli occhi dallo schermo è un altro, e ha le lentiggini e due occhi azzurri:

- Coinqui, ma che bonazzo non è il protagonista?
-Told ya
- Ma chi è? cos'altro ha fatto nella vita?
-Cillian Murphy. Un sacco di cose: da Batman a Inception passando per La ragazza con l'orecchino di perla. Ma la vera e unica domanda è: è sposato/fidanzato/accompagnato? No, perché stanno cercando comparse a Birmingham o giù di lì per la seconda stagione
- Ok, I'll wikipedia him later.

E così finimmo la prima stagione. Non dirò nulla per evitare spoiler, solo che oltre al bellissimo e azzurrissimo Cillian in questa serie c'è pure un cattivissimo uomo dei dinosauri. Per chi è cresciuto a pane e Jurassic Park è un non trascurabile motivo per iniziare con i Peaky.

Ma torniamo alla cosa veramente importante: Cillian
Iniziamo una ricerca degna dei migliori stalker e arrivano le dolenti note: è un uomo perfetto in tutto, tranne per i due figli, una moglie (bottana!bottana industriala!) e il vegetarianesimo. Che poi è la cosa che più mi turba e disturba, insieme al fatto che la moglie è una visual artist. 
Dalle foto però mi sorge un altro dubbio. 
Un enorme dubbio.

-Ma quanto è alto il nostro uomo?

Per me l'altezza è sempre stato un punto dolente. Molto dolente. 
Sono un po' fissata con l'altezza. Cioè, voglio dire, alla fine chissenefrega, però diciamo che è una cosa che guardo.
E infatti tutte le volte che guardo Joseph Gordon Levitt sospiro.
E anche sta volta, l'amara scoperta: 1, 75. Eh, qua c'è da sospirare un sacco.

Avete presente American Pie e la regola del tre: se una ragazza vi dice che è stata con 3 ragazzi, moltiplicate per 3, se ve lo dice un ragazzo, dividete per 3?
Ecco, uguale: se c'è scritto 1,75, come minimo sottraete 3 cm. 

[Parentesi storie di vita vissuta: maschi che si avvicinano, spalla a spalla, realizzano e allora chiedono:
-Cazzo, ma quanto sei alta?
-Eh...1.80...
-No, non è possibile! Io sono 1.80! Tu devi essere almeno almeno 1.85!
Sì...uno e hottantavogliadicrescere...]
L'unica ragione valida per guardare i Tudors...

Ma comunque, altezza o non altezza, ormai l'ormone è partito. E con la scusa di controllare quanto sono alti altri attori, scegliamo gente come David Giuntoli  , Jonathan Rhys Meyers e altri manzi a caso. Oh, ma è per una buona causa.
Sì, lo so, siamo due tredicenni con gli sbalzi ormonali. 
un altro manzo a caso
Alla fine del pomeriggio abbiamo scoperto un'altra cosa importante, oltre all'altezza di vari maschi del jet set:nel nostro pantheon personale di fighi, strafighi e affini, 2 su 3 sono inglesi. Ma veniamo al podio -che un po' ribalta la situazione-:
3-Ryan Gosling (e i suoi cereali)


2- Leo Di Caprio (è un podio alla carriera)


ma nonostante lo sforzo degli Stati Uniti, in prima posizione può esserci solo lui:
Sono bello, sono figo e sono inglese...

Eppure uno pensa agli inglesi: voglio dire, non certo un popolo di bellocci incalliti. E invece ci sono felici, anzi, felicissime eccezioni.
Eccezioni quasi miracolose, come quelle che hanno portato alla trasformazione di Neville Paciock



Platypus sostiene ci sia un'unica spiegazione per tutto questo: 
E' il vecchio continente che ci chiama.
E, si sa, non c'è niente di più forte delle proprie radici.
Quindi in sostanza

 Save a horse, ride an Englishman.

Alla fine, una buona azione non costa nulla.

14 commenti:

  1. hail al vecchio continente!! Nulla solleva i pomeriggi piovosi come i manzi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I manzi e il gossip sui manzi. Famosi e non :*

      Elimina
  2. Ormoni ma solo per voi donzelle!!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, stavolta è un post tutto al femminile ;)



      Elimina
  3. Platypus ... mi ricorda qualcosa di antecedente alla vostra generazione di Amazzoni (cmq. Io 185 dovrei esserlo davvero :D)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con l'1.85 non si sbaglia mai XD

      Elimina
  4. AHAHAHAHAHAH MITICA XD io dico un nome solo. David Beckham. Inglese pure lui.
    Comincio a capire tutta 'sta gente che espatria e sceglie proprio Londra.

    ps. ti ho assegnato un premio sul mio blog :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beckham è stato il sogno della mia prima adolescenza.
      Per il premio: Grazie grazie grazie XDXD
      anzi, come direbbe Rachida: GRAAAZIII!!

      Elimina
  5. Tutto vero infatti mi attengo alla regola e in quel di Londra frequento da vicino la fauna locale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thumbs up! XD
      Il resto è tutta invidia ;)

      Elimina
  6. Oddio, Cillian! XD ma sai che non mi piace per nulla, lo prenderei a schiaffi... No, davvero, non sono una persona violenta, ma quando vedo Inception mi irrita tantissimo, e non fa neppure una parte da cattivo! Deve essere perché mi ricorda un mio collega impertinente.
    Comunque di inglesi c'è n'è tanti, belli e brutti e anche... Normali :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHAHA! Guarda, in Inception non mi aveva particolarmente colpita...invece qui...boh, sarà il taglio di capelli, saranno i vestiti da primo novecento: via, mi fermo che sennò mi riparte l'ormone! ;)

      Elimina
  7. Epperò, ci credo che l'ormone balla con gente così! Comunque non t'abbattere per l'altezza! Se per te quelli di 1.75 non van bene me li appioppo io che son 1.60 ^_^
    Detto ciò....passa da me che c'hai un premio da ritirare :D

    RispondiElimina