domenica 15 dicembre 2013

Colonne sonore della mia vita #1

Svegliarsi con una canzone fissa in testa.
E' tutta la settimana che mi succede, ma stamattina rasentiamo il ridicolo
Rasentiamo il ridicolo perché rasentiamo la realtà. Perché io è da ieri sera che mi sento così...così...così bughi-vùghi:


Yes sir, I can boogie
boogie woogie
but I need a certain song

I can boogie 
boogie foogie
all night looooooooong!

E adesso vado a bughi-vùgare i miei Coinqui.
Per la serie: Buongiorno mondo, la domenica non è mai stata così frizzante -anche perché ci sono 3 gradi e io vado in giro con un vestito lungo estivo. Così, per calarmi nella parte.
E' risaputo, i matti non hanno mai freddo. O quantomeno fingono di non averne.

6 commenti:

  1. Ahaha, un paio di anni fa anche io e i miei amici ci eravamo andati sotto, dicendo buchi buchi, tu c'hai i buchi -__-

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah bellissimo tu c'hai i buchi!!! :)

      Elimina
  2. Non conosco la canzone, ma so cosa significa alzarsi e avere in testa qualcosa: a me succede con le frasi dei libri!
    E nemmeno io sento il freddo, che dici siamo due matti?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei matto anche tu, almeno sono in buona compagnia :D

      Elimina
  3. ...anche io non l'avevo mai sentita...
    sono retrò...
    dannatamente retrò...

    RispondiElimina